Cosa facciamo per la sostenibilità


Ci è chiara la responsabilità che ricade sulle nostre spalle in materia di tutela ambientale e di approccio ponderato nella creazione dei nostri prodotti. Ci stiamo lavorando ma desideriamo fare anche meglio, arrivando a far ruotare tutta la nostra azienda intorno a quelle pratiche responsabili che riducono l’impatto ambientale. La gentilezza è intessuta in tutto ciò che facciamo, dal packaging riciclato e riciclabile, al nostro impegno di effettuare la produzione in impianti che utilizzino fonti di energia rinnovabile e mirino a ridurre le emissioni, a migliorare la trasparenza sui nostri ingredienti di provenienza responsabile e il rispetto per l’ambiente e i suoi abitanti. I nostri standard di sostenibilità sono costantemente sottoposti a revisione per garantirne l’attualità. E, in quanto azienda dal forte retaggio britannico, è nostra intenzione accrescere il nostro impegno al Made in Britain in tutta la nostra produzione e selezione degli ingredienti.

Il nostro impegno sociale e ambientale

La natura sarà sempre la nostra musa ispiratrice e ci auguriamo di riuscire a fare la nostra parte nella sua salvaguardia. Siamo consapevoli del fatto che la maniera in cui operiamo può avere un impatto sulla società e sull’ambiente, pertanto stiamo facendo in modo che il nostro impianto di produzione, nei laboratori Whitman, sfrutti l’energia solare e riduca le emissioni di anidride carbonica nelle fasi di produzione. In questo modo avremo un miglior riscontro sull’ambiente e saremo in grado di seguire le best practice. Con il supporto dell’azienda madre, abbiamo sottoscritto l’impegno Renewable Energy 100 per l’approvvigionamento elettrico da fonti rinnovabili al 100% entro la fine del 2020. Nel 2019, a livello mondiale, il 100% degli stabilimenti produttivi ha generato zero rifiuti industriali per la discarica, mentre l’85% dei centri di distribuzione ha generato zero rifiuti industriali per la discarica.

Vogliamo che vi sentiate sicuri che i prodotti Jo Malone London sono stati prodotti in condizioni accettabili, quindi ci assicuriamo che i nostri fornitori terzi siano conformi al nostro Codice di Condotta. Scegliamo fornitori trasparenti, sicuri e giusti. Quando si tratta di reperire le materie prime per i nostri prodotti, facciamo del nostro meglio affinché esse provengano da enti sostenibili. Sappiamo che la strada da percorrere è ancora lunga e siamo al lavoro per sviluppare un quadro etico e responsabile per l’approvvigionamento laddove l’uso di materiali sostenibili sia rispettoso degli abitanti del luogo e delle loro pratiche tradizionali.

Per perorare la causa del successo e continuare sulla via del miglioramento, siamo consapevoli che sono necessari una formazione costante e l’adozione di pratiche e di una sensibilità sempre più impegnative. Abbiamo, pertanto, aderito con orgoglio a varie organizzazione che ci permettono di implementare insegnamenti chiave e condividere nuovi approcci per garantire un’evoluzione e un miglioramento continui.

Mediante la nostra azienda madre siamo soci di:

AIM-Progress. Un forum di Global Sourcing per la produzione diversificata di beni di consumo, al fine di migliorare la filiera.

NRSC (Natural Resources Stewardship Circle). Un ente no profit che si dedica all’implementazione delle best practice e all’approvvigionamento responsabile nel settore del beauty, basandosi sulla Convenzione delle Nazioni Unite sulla diversità biologica.

La nostra promessa in fatto di packaging

Ci sta a cuore, più che mai, la responsabilità di confezionare i nostri prodotti in maniera responsabile per dare il nostro contributo alla tutela dell’ambiente e dimostrare gratitudine al nostro pianeta. Oltre il 75% del nostro packaging attuale è riciclabile e ci stiamo dando da fare affinché questo dato migliori. Nonostante siamo consci che ciò che facciamo non è sufficiente, entro il 2025 abbiamo l’obiettivo di arrivare a un packaging che sia riciclabile, ricaricabile, riutilizzabile, riciclato o recuperabile al 75-100%. Un passo alla volta verso un impatto considerevole

Attualmente:

La Palette di profumi solidi è il nostro primo prodotto ricaricabile.

Le nostre iconiche confezioni panna e nere sono riciclabili.

Meno del 9% dei nostri prodotti è confezionato in plastica.

Utilizziamo plastica PET per i nostri flaconi a base di resina, in quanto il PET è un materiale altamente riciclabile.

Nel 2020, in linea con la nostra azienda madre, abbiamo realizzato l’obiettivo di zero rifiuti industriali per la discarica presso tutti gli stabilimenti di produzione, distribuzione e ricerca del mondo.

Mediante la nostra azienda madre, siamo orgogliosi di essere soci fondatori della Sustainable Packaging Coalition (SPC), che mette insieme aziende, istituti di formazione e agenzie governative allo scopo di rafforzare e far progredire il business case in maniera collettiva, verso un packaging più sostenibile.

I nostri obiettivi:

Entro il 2025, almeno il 75% del nostro packaging sarà riciclabile, ricaricabile, riutilizzabile, riciclato o recuperabile.

Il 100% dei nostri imballaggi di cartone sarà certificato FSC entro il 2025, il ché significa che sarà realizzato da materiali provenienti da foreste gestite in maniera responsabile.

Le nostre radici britanniche

Siamo profondamente legati alle nostre radici britanniche: il nostro amore per la terra e il carattere eccentrico pervadono tutto ciò che facciamo. Per noi il detto “Casa dolce casa” non potrebbe essere più attuale, visto che il 97% dei nostri prodotti è realizzato nel nostro paese.

Le nostre Candele sono realizzate in una fattoria riconvertita tra le colline dei South Downs, dove passano, una a una, tra le mani di 16 mastri artigiani dotati di straordinaria pazienza e abilità artistica.

Il nostro principale stabilimento di produzione, dove si realizza il 90% dei nostri prodotti, sorge nell’Hampshire. I Laboratori Whitman approvvigionano energia da un potente impianto fotovoltaico che genera tra il 12% e il 14% del fabbisogno annuale dello stabilimento (fino al 95% nei mesi estivi) e contribuisce alla mission della nostra azienda madre di giungere a zero emissioni di anidridi carbonica.

Nell’anno finanziario 2020, l’impiego di energia solare in questo stabilimento ha generato circa 830 megawatt all’ora (MWh) di energia, riducendo le emissioni annue di anidride carbonica di 490 tonnellate, pari all’alimentazione elettrica di 268 abitazioni nel Regno Unito per un anno. Fin dall’installazione nell’ottobre del 2017, l’impianto ha prodotto più di 2.000 MWh di energia pulita. Abbracciando la filosofia del chilometro zero, cerchiamo di fare del nostro meglio per salvaguardare l’ambiente che ci circonda.

Scopri di più


La nostra missione di beneficienza

Il nostro impegno è teso a estirpare gli stigmi, sostenendo progetti a supporto della salute mentale ed enti di beneficienza.


Le persone sul posto di lavoro

Coltivare i talenti e sostenere il benessere dei nostri team è di vitale importanza. Il nostro obiettivo è quello di creare un ambiente di lavoro accogliente e di inclusione sociale.