Un approccio artigianale

Ogni casa racconta una storia

Maggiori informazioni
Un approccio artigianale

Ogni casa ha una storia da raccontare. Entra pure. Mettiti comodo e scopri le nostre storie con la nuova Collezione Townhouse: una selezione di profumi creati appositamente per la casa. La collezione si ispira ai momenti profumati di festa delle townhouse londinesi: dalle delizie appena sfornate in salotto alle storie variopinte tra le vigne della veranda. Una casa che ospita coloro che vogliono sognare.

Include sei profumi, ciascuno dei quali cattura l’atmosfera di una particolare stanza o avvenimento della casa. Dal Wild Berry & Bramble di benvenuto al Glowing Embers che crea l’atmosfera perfetta per una serata speciale in casa, al Lilac Lavender & Lovage in camera da letto per una sensazione avvolgente di calma e tranquillità. La lavorazione di ciascuna candela è stata curata con la massima attenzione. Dai meticolosi processi scientifici impiegati nello sviluppo della fragranza, giungendo a una formulazione specifica che bilancia alla perfezione il rapporto tra cera e fragranza per ciascun nuovo profumo da diffondere nell’ambiente, alla magnifica realizzazione dell’elegante contenitore in ceramica. Dalla lavorazione manuale di ciascun contenitore all’attenta selezione di uno stoppino di cotone al 100%, ciascun componente della candela dà prova di precisione e abilità artistica, affinché la Collezione Townhouse diventi la protagonista indiscussa di ogni salotto. E trattandosi di Jo Malone London, non sorprende che la tecnologia moderna sia stata messa da parte a favore di un approccio artigianale per garantire che ogni candela sia perfetta.

Attentamente realizzato in ceramica, il contenitore si rifà all’architettura georgiana con i dettagli dei suoi cornicioni, delle colonne, delle cornici e delle mensole del caminetto.

La finitura di ciascuna candela è in porcellana non smaltata, come tributo alle trame d’altri tempi tipiche delle più lussuose case britanniche del XVIII secolo. I pattern intricati denotano una mano raffinata e ciascun contenitore, infatti, attraversa otto fasi di lavorazione manuale e impiega circa 10 giorni per essere completato.

Si è progettato uno speciale stampo per modellare la creta, che viene poi lasciata indurire prima di essere rimossa. Si passa dunque alla spugnatura (in cui si usa una spugna bagnata per dare la giusta texture e pulire la superficie della ceramica) cosicché il contenitore sia perfettamente liscio e uniforme nel pattern prima di entrare nel forno per la prima cottura. Una volta uscito dal forno, l’interno del contenitore viene smaltato e l’applicazione decalco leggermente levigata per perfezionare il colore della creta. Dunque, ha luogo una seconda e ultima cottura che conferisce quell’effetto bisquit testurizzato. Ed ecco che il contenitore è pronto per essere amorevolmente riempito a mano nel Regno Unito.

È nei dettagli che il diavolo nasconde la sua coda, perciò presta particolare attenzione nel maneggiare la tua candela e non rovinare il contenitore in finissima porcellana. Usa il coperchio decorativo come spegnitoio e tieni lo stoppino a una lunghezza di 6 mm per evitare gli aloni di fuliggine. Data la laboriosità del processo, siamo certi che non mancherai di esibire fieramente la tua miglior candela in casa.

Acquisti da questa storia